sviluppo-web-qa.it

SpinRite fa ciò che afferma di fare?

Non ho alcuna esperienza reale (cioè professionale) con SpinRite di Steve Gibson, quindi mi piacerebbe metterlo alla comunità di SF. SpinRite fa effettivamente ciò che afferma? È un buon prodotto da usare? Con una corretta soluzione di backup e tolleranza agli errori RAID, non ne ho mai trovato la necessità, ma sono curioso.

Sembra che ci siano alcuni messaggi contrastanti al riguardo e non è possibile trovare dati concreti in entrambi i casi.

Da un lato, ho sentito molti utenti domestici affermare che li ha aiutati, ma ho sentito molti utenti dire molte cose - il più delle volte non hanno le conoscenze o l'esperienza per descrivere accuratamente ciò che è realmente accaduto. D'altra parte, la descrizione e la documentazione di Steve non mi danno nemmeno un vago sfocato.

Allora, qual è la verità della questione? Lo useresti?

65
romandas

Ho avuto un'esperienza abbastanza buona con SpinRite, ma penso che sia altamente sopravvalutato. In effetti, potrebbe essere troppo intelligente per il suo bene. Esistono soluzioni gratuite che funzionano altrettanto bene (in realtà, quelle gratuite potrebbero funzionare anche meglio).

Avevamo un'unità NTFS da 200 GB che improvvisamente si guastò catastroficamente. Questa doveva essere l'unità "condivisa" su cui le persone scaricavano temporaneamente le cose, ma alla fine si trasformò in un enorme repository di dati che aveva backup vari, così come un mucchio di file che nessuno si preoccupava di eseguire il backup da nessuna parte. Quando il disco è morto, non siamo riusciti a montarlo, non importa quante volte abbiamo eseguito chkdsk o altri strumenti.

Alla fine, abbiamo acquistato ed eseguito SpinRite ... che ha continuato a funzionare per più di 1 mese. Ogni volta che colpiva un cluster danneggiato, impiegava ore a cercare di recuperare i dati da esso. Ancora una volta, ha funzionato ininterrottamente per più di un mese nel tentativo di recuperare i dati da un'unità difettosa da 200 GB. (A difesa di SpinRite, può scansionare un'unità in poche ore se non ci sono difetti fisici.) Alla fine SpinRite è stato in grado di recuperare tutti i nostri file, anche se molti di quelli più grandi si sono comunque rivelati corrotti. SpinRite ha anche reso nuovamente montabile l'unità. Quindi direi sicuramente che ha fatto qualcosa.

Tuttavia, nonostante il fatto che abbia funzionato, non so se sia stato d'aiuto se non l'avvio di un CD Linux e l'esecuzione di dd per copiare l'intero disco in un file. C'è qualcosa da dire per non aver eseguito un disco morente per un intero mese, mentre sta morendo! I difetti fisici sembrano avere l'abitudine di diffondersi. Non mi sorprenderebbe se il disco si degradasse ulteriormente mentre SpinRite era in esecuzione. Personalmente, preferirei rimuovere i dati dal disco il più rapidamente possibile, creare diverse immagini di backup e provare a riparare i file offline.

Recentemente abbiamo dovuto recuperare altri dati e dd ha fatto un ottimo lavoro. Puoi dirgli di copiare tutti i dati validi dall'unità, quindi puoi eseguirlo un paio di volte in più per andare avanti e provare di più (cioè, utilizzare blocchi di dimensioni inferiori) cercando di estrarre i dati dalle aree danneggiate.

Se hai circa un'ora da perdere, direi che vale la pena dedicare del tempo a imparare a usare dd invece di acquistare SpinRite: http://www.debianadmin.com/recover-data-from -a-dead-hard-drive-tramite-dd.html

Oppure segui il percorso leggermente più semplice e scarica dd_rescue: http://www.garloff.de/kurt/linux/ddrescue

Se vuoi ancora eseguire SpinRite, ti consiglio vivamente di farlo DOPO aver copiato tutti i dati esistenti dall'unità, nel caso in cui l'esecuzione dell'unità per un periodo di tempo più lungo gli permetta di peggiorare ulteriormente.

Ogni volta che si ottiene una nuova unità, è necessario avviare un CD Linux ed eseguire badblock per verificarne la presenza di difetti. È inoltre necessario controllare periodicamente il deterioramento delle unità. Abbiamo avuto almeno 2 unità nuove di zecca con difetti e altre 3 o 4 muoiono entro un paio di mesi (anche se abbiamo fatto test approfonditi prima di metterli in servizio).

Si noti che è necessario eseguire badblock come root o aggiungere il prefisso "Sudo" ai comandi se si avvia un CD live di Ubuntu.

Unità nuovissime (attenzione: distrugge tutti i dati!):

badblocks -wvs /dev/sd#

o

badblocks -wvs /dev/hd#

Unità in uso (test di sola lettura):

badblocks -vs /dev/sd#

o

badblocks -vs /dev/hd#

Dove # è il numero dell'unità in Linux. IDE le unità di solito sono chiamate/dev/hd #, e le unità SCSI (e spesso SATA) sono/dev/sd #.

Maggiori informazioni sui badblock qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Badblocks

A proposito, anche se dd e badblock sono programmi Linux, puoi usarli su unità NTFS e puoi anche montare partizioni NTFS in Linux, indipendentemente dal fatto che tu stia usando partizioni MBR, dischi dinamici o dischi GPT.

La documentazione di Steve discute di molti problemi ipotetici che teoricamente SpinRite potrebbe aiutare. Ad esempio: i dati che svaniscono nel tempo e devono essere "aggiornati" leggendo ogni blocco e riscrivendoli di nuovo sul disco, o l'idea che riposizionare ripetutamente la testina di lettura su entrambi i lati di un blocco alla fine ti permetterà di dividere statisticamente i dati originali memorizzati in quel blocco. Logicamente, queste cose hanno un senso, ma penso che siano solo soluzioni a problemi accademici che potrebbero non sorgere nel mondo reale. (Almeno, con i dischi rigidi - forse i dischi Zip e simili erano più sensibili allo sbiadimento dei dati.) Se Steve citasse articoli sugli argomenti, o se queste tecniche si fossero dimostrate sperimentalmente efficaci, allora mi aspetterei che ci fossero molti cloni SpinRite open-source o disponibili in commercio. Sarebbe ben all'interno delle capacità di un programmatore di script medio di scrivere uno script Shell Python, Perl o UNIX che includa tutte le funzionalità documentate di SpinRite.

58
rob

Dopo aver scritto il firmware dell'unità disco in passato (a partire dagli anni '80), qui ci sono molte idee sbagliate su ciò che fa il firmware dell'unità. Ho anche trascorso molto tempo sui forum GRC, ma non sono collegato a SpinRite in alcun modo diverso da come utente.

Innanzitutto, il firmware dell'unità ha sempre settori recuperati e rimappati almeno dagli anni '80 (allora ho scritto il firmware per farlo). Non c'è assolutamente nulla di nuovo in questo. Quando le unità colpiscono un settore problematico, eseguono diversi tentativi per conto proprio, ma il numero è limitato perché all'unità non è consentito passare alcuni secondi con un comando di lettura: molti sistemi operativi si arrabbiano se l'unità non completa un comando in ben meno di un secondo. Se l'unità è in grado di recuperare i dati, di solito rimappa automaticamente il settore se ritiene che l'errore sia più di un singhiozzo una tantum. Quindi programmi come chkdsk o dd che leggono semplicemente l'unità disco attiveranno questo comportamento così come SpinRite.

La vera domanda è cosa succede quando il firmware dell'unità non è in grado di recuperare i dati del settore. Quello che SpinRite farà che la maggior parte degli altri programmi non fa è fare migliaia di riletture e ricerche per vedere se riesce a far leggere correttamente i dati una volta al disco. In questo caso, SpinRite indica all'unità di rimappare il settore e scrive i dati recuperati su di esso. Nella mia esperienza, più rilievi e reseek hanno un tasso di successo limitato e, come altri hanno notato qui, può comportare l'utilizzo della durata limitata rimanente di un'unità guasta. Quindi è sempre una buona idea provare a usare dd o chkdsk prima di provare SpinRite.

Il problema è quando l'unità non è in grado di recuperare i dati, indipendentemente dal numero di rilievi e reseeks provati. SpinRite legge i dati grezzi non corretti dal settore molte volte e fa un'analisi statistica di ciò che restituisce per provare a recuperare i dati effettivi. Indica quindi all'unità di rimappare il settore e scrive i dati recuperati su di esso. Questa parte di SpinRite è unica per quanto ne so, ed è un ultimo sforzo quando tutto il resto ha fallito. Di conseguenza, ho usato SpinRite per recuperare dati che nessun altro programma (dd, diagnostica del produttore, ecc.) È stato in grado di. Ma quando esegui SpinRite, devi accettare che i dati recuperati potrebbero essere solo parzialmente corretti. SpinRite ha anche l'effetto di mappare tutti i blocchi danneggiati, il che può rendere nuovamente utilizzabile l'unità. Ma anche scrivere semplicemente in tutti i settori danneggiati lo farà, e questo può essere fatto con badblocks.

Naturalmente, alcune unità sono una causa persa che nessun programma può salvare. Se hai davvero bisogno dei dati, porta l'unità in una casa di recupero che proverà a sostituire parti guaste dell'unità e altre tecniche per recuperare quanti più dati possibili. Preparati a spendere migliaia di dollari. È un processo molto laborioso che richiede costose camere bianche e questi luoghi devono mantenere inventari di pezzi di ricambio per ogni unità commercialmente rilasciata a partire da anni.

Al momento della stesura di questo articolo, Steve sta lavorando alla versione 7 di SpinRite che includerà il recupero dei dati simile a dd_rescue così come le cose di recupero del settore che fa ora. Presumibilmente, ciò avverrà prima che si concentri su singoli settori danneggiati, in modo da non consumare la vita di un impulso morente nel recupero di un solo settore.

28
tenner

SpinRite è stato un grande programma nell'era in cui è stato scritto, molto tempo fa. All'epoca, avrebbe fatto black magic per recuperare unità apparentemente tostate, essendo più persistenti del firmware dell'unità stessa.

Ma qui nel 2009, è inutile. Le unità moderne eseguono da sole complicate mappature e test di settore e SpinRite è troppo vecchia per sapere come attivarle correttamente su tutte le unità in circolazione. Quello che dovresti fare invece è imparare come usare smartmontools , probabilmente tramite un CD di avvio di Linux (poiché l'ora principale che ti serve è quando l'unità è già brindata).

La mia solita routine quando un'unità inizia a tornare indietro è eseguire il backup dei suoi dati utilizzando dd, eseguire smartmontools per vedere quali errori vengono segnalati, attivare un autotest e controllare nuovamente gli errori, quindi avviare il software di recupero del produttore per vedere se il problema può essere corretto da esso. L'idea che SpinRite sappia di più sull'unità rispetto all'interfaccia fornita da SMART e dagli strumenti del produttore è obsoleta da almeno dieci anni. Inoltre, ottenere le informazioni nei log SMART aiuta se hai bisogno di RMA sull'unità come difettosa, qualcosa con cui SpinRite non ti aiuta.

Si noti che i rapporti occasionali vedono che i problemi di "correzione" di SpinRite sono una coincidenza. Se si accede a un settore su un disco moderno che è male, l'unità lo rimpiazzerà spesso dai ricambi tenuti a tale scopo. SpinRite non ha fatto altro che accedere al settore danneggiato, in realtà non ha riparato nulla. Questo è il motivo per cui ottieni ancora questi rapporti aneddotici "ha funzionato per me" ad esso correlati - la stessa cosa sarebbe stata realizzata molto meglio con una scansione SMART.

10
Greg Smith

Posso dirti con certezza che questo strumento recupererà i dati che altri strumenti (come ddrescue ) non lo faranno. E quindi , vale la pena utilizzarlo se l'unità non è riuscita. Spinrite ha recuperato un'unità per me quando tutti gli altri strumenti hanno fallito. Tuttavia, può solo recuperare determinati tipi di errori e non funziona ogni volta.

Detto questo, ci sono casi importanti in cui dovresti nemmeno tentare per recuperare il tuo disco con spinrite o qualsiasi altro software soluzione. Cioè, se il disco non è riuscito per un motivo sconosciuto e i dati su di esso sono assolutamente critici - dovresti - scollegare immediatamente il disco e spedirlo direttamente a un'officina di riparazione professionale (not geek squad o data doctor o altri negozi di consumo) dove possono smontarlo per scoprire e risolvere il problema. Questi negozi operano in un ambiente pulito e dispongono degli strumenti per sostituire teste, motori, PCB e qualsiasi altro componente che potrebbe non funzionare. Non sono economici - nell'ordine da $ 800 a $ 3000 (o più) per un singolo disco, ma sono di gran lunga il tuo colpo migliore.

Soprattutto, se all'interno del contenitore sono presenti danni fisici, semplicemente accendere l'unità può distruggere irreparabilmente i dati, rendendo inutili eventuali tentativi di recupero futuri. Spinrite non può ripristinare un disco con componenti danneggiati. Far girare l'unità per qualsiasi motivo se ci sono pezzi sciolti all'interno è incredibilmente distruttivo.

Inoltre, e Spinrite non funziona "in modo non distruttivo", ovvero rimappa i settori danneggiati dopo averli letti, il che può influire sui futuri sforzi di recupero. Pertanto, se si desidera tentare un ripristino basato su software, è necessario scaricare ciò che è possibile utilizzare strumenti come ddrescue e quindi utilizzare spinrite sul disco.

10
tylerl

Un punto importante ancora mancante qui è che SpinRite è scritto da Steve Gibson - un uomo che è stato criticato per incompetenza per anni ed è corso innumerevoliattacchi = sui mulini a vento durante la sua "carriera" tardiva. Sebbene ciò non significhi necessariamente che dalla sua "Gibson Research Corporation" non può uscire nessun buon software, dovrebbe almeno rendere tutti controlla due volte . Come molti hanno notato, ci sono molte alternative open source (per lo più disponibili come Linux Live CD) per il recupero dei dati che funzionerebbero almeno.

6
the-wabbit

Lo userei, lo userei, lo consiglierei.

Avevo un disco rigido SATA da 160 GB pieno di disegni Solidworks su di esso. Un giorno un'interruzione di corrente ha smontato questa macchina. Successivamente la macchina sarebbe bluescreen solo durante l'avvio.

Alla fine abbiamo acquistato SpinRite dopo aver provato ChkDsk e i semplici programmi di utilità del produttore. SpinRite ha rilevato e risolto tali errori sul disco. Tutti i dati sono stati recuperabili dopo.

Se il tuo disco rigido è toast e se i tuoi dati valgono più del costo di un nuovo disco, vale l'acquisto di $ 89 USD.

5
p.campbell

Tutto quello che so è che Spinrite è un prodotto molto vecchio e il fatto che sia alla versione 6 sembra suggerire che non avesse molti aggiornamenti. Ne ho sentito parlare circa 15 anni fa, quando Windows era ancora un componente aggiuntivo a 16 bit per MS-DOS. pagina Wikipedia dice addirittura che la sua prima versione è stata costruita nel 1988! E un prodotto non sopravviverà a 21 anni se non è un buon prodotto. Tuttavia, lo fanno apparire come se fosse un prodotto molto versatile con molti usi possibili, ma quelli sono solo venditori che parlano, dal momento che fondamentalmente è solo un pezzo di software che scansiona e corregge l'archiviazione dei dati magnetici.

Il creatore può essere considerato affidabile, sebbene sia un software utilizzato principalmente dagli specialisti dell'hardware. Considerando il prezzo, non è molto costoso per questo tipo di strumento, ma è uno strumento che non ho mai avuto bisogno finora.

Tieni presente che gli strumenti di scansione del disco impiegheranno ore per finire su dischi di grandi dimensioni. Se hai intenzione di controllare un disco 2 TB con esso, prendi una ciotola di patatine e una birra, siediti sul divano e guarda un film mentre permetti a SpinRite di scansionare il tuo sistema. (Quindi, guardare un secondo e terzo film, lavarsi i denti, andare a letto, alzarsi, fare la routine mattutina e controllare se è fatto ...) Naturalmente, questo è un problema che tutti i software hanno, se devono scansionare un enorme disco settore per settore.

Se hai appena eliminato un file o formattato un disco per errore, altri strumenti (gratuiti) saranno un'opzione migliore. SpinRite è più pratico sui dischi che stanno iniziando a degradare, per recuperare i dati dalle aree danneggiate.

Ma ancora una volta, non ho esperienza con questo prodotto poiché non ne ho mai avuto bisogno. Tendo a mantenere i backup e persino i backup dei backup. Ma posso pensare che sia utile per le persone in un negozio di riparazioni hardware quando un cliente chiede loro se possono recuperare alcuni dati persi da un disco rigido danneggiato.

3
Wim ten Brink

Sembra che qui abbiamo l'inizio di una guerra santa SpinRite. Parte di ciò sembra derivare da una certa ambiguità su cosa sia Spinrite e su chi sia il pubblico target. Possiedo Spinrite 6, l'ho usato sui miei sistemi e l'ho fatto funzionare e non funzionare. Fa quello che è stato progettato per fare piuttosto bene, ma non puoi guidare una vite con un martello. Dobbiamo usare lo strumento giusto per il lavoro.

Spinrite NON è uno strumento di recupero del file system. Non conosce NTFS da FAT da HPFS da EXT3. Eventuali problemi a livello di file system non verranno corretti, guideranno solo i problemi di lettura dei dati, che ho scoperto che gestisce piuttosto bene. Se hai un problema a livello di file system, usa qualcos'altro.

Spinrite non è davvero per noi Linuxheads che si sentono a proprio agio a lavorare sulla riga di comando con strumenti come 'dd'. (Se hai mai raccontato o riso una barzelletta con la parola "Sudo" in esso, questo significa te!) È per l'utente intermedio che lavora principalmente con una GUI e non ha eseguito il backup dall'amministrazione Clinton.

Funziona con il drive SMART (anche se il tuo BIOS è disabilitato per qualche motivo come il mio, senza alcuna opzione di BIOS per attivarlo .. grr ...) e non funziona dico solo "questo settore è male, spostalo", ma in realtà prova diversi modi per ottenere quanti più dati possibili da un settore danneggiato, colmare il divario con un'ipotesi statistica, quindi avere SMART = trova un nuovo posto dove inserire i dati. Può sembrare che perdere alcuni settori non sia un grosso problema, e di solito non lo è, a meno che non si trovi nella tabella delle partizioni o nel mezzo di alcuni file di database che sono spesso tutti o niente. In quei casi, hai bisogno del settore di nuovo, anche se non è del tutto accurato. Non ho visto nient'altro che faccia il parziale recupero del settore, di solito è solo merciectorread = spostalo vs. badsectorread = lancialo.

L'uso migliore di Spinrite è davvero la manutenzione dell'unità. Esegui la cosa una volta ogni pochi mesi in modo che il sistema Smart guardi effettivamente a tutto e rimappa ciò che è necessario. DD farà la stessa cosa, ma se ci sono settori danneggiati che non possono essere letti SMART lo lancerà completamente. Spinrite potrebbe effettivamente far uscire il 90% del settore. Ancora una volta, nessun grosso problema se è un .jpg. Davvero un grosso problema se è la tua tabella delle partizioni.

Kelley B. Support mons

2
Kelley B

Funziona, punto e, in caso contrario, rovino il disco. Se un'unità non è in grado di estrarre i piatti di spinrite. Non voglio fidarmi di più del tempo necessario affinché Spinrite recuperi tutto ciò che resta. Sicuramente i file grandi muoiono, ma sarei felice con un sacco di foto di compleanno di un cliente (piccola K) di qualche mezza età.iso comunque ...

Ho usato lo spinrite dal suo debutto. Da allora praticamente ininterrottamente. Ho usato anche la maggior parte dei programmi di utilità dei produttori.

La mia prima chiamata a casa era per un IBM XT che non si avviava. Ho estratto il mio 5 1/4 caricato con msdos, fdisk, format, copy, spinrite e l'ho lasciato in esecuzione durante la notte al massimo livello, è tornato il giorno dopo e ho trovato quel piccolo rettangolo che rimbalzava. Ho colpito lo spazio un paio di volte ed è fatto. Riavvio e abbracci dai miei boccioli gran quando il loro sistema si avvia e ho pagato $ 20! Questo è più di 20 anni fa. L'ho usato da allora per riparare numerose unità, tanto che ho perso il conto.

Velocemente fino ad oggi, e nel tentativo di trovare una vecchia versione di spinrite, e mi sono imbattuto in voi ragazzi. L'ho appena usato per riparare un laptop buds mentre lo scrivevo. Quindi sì, è così che so che funziona. Non mi interessa cosa si dice del suo creatore, il suo lavoro di creazione (almeno le prime versioni), è abbastanza buono per me.

Sicuramente se la tua tecnologia è abbastanza per offrire un'opinione, hai un hdd discutibile che muore da qualche parte. Dai un'occhiata in tempo reale e torna indietro. Non può fare miracoli, ma se il conteggio dei settori persi non sale, è fantastico! Se cade ancora meglio. Se sale, è il tempo del cestino. Dipende solo dalla forza con cui la testa (e) si è schiantata sul disco e se ruotava in quel momento.

2
emmm deeee

Il buono: - Dà alla tua guida un allenamento e se è morto o i dati di nessun valore non hai nulla da perdere, potrebbe farti andare oltre. Il cattivo: - Il jumbo del mumbo ha avanzato una sua operazione che decrementa la sua credibilità. Alcuni di questi potrebbero essere stati validi 20 anni fa, ma ora?

La premessa che l'unità è OK se recupera settori. Ho usato Ver 1 uno 20 anni fa e non era un presupposto valido allora e non lo è ora. Ho imparato a mie spese che i settori danneggiati recuperati dovrebbero essere utilizzati solo come un'opportunità per salvare i dati prima di lanciare l'unità, non continuare a utilizzarli come se fossero corretti.

Inoltre, come affermato in altri post, l'utilizzo di questo su un'unità difettosa significa che stai per dargli l'allenamento della sua vita. Qualsiasi utente deve comprenderlo e possibili implicazioni. Non lo raccoglierai dal sito GRC.

Difficile credere che le persone abbiano effettivamente pubblicato commenti sulla correzione delle unità del file server aziendale e sulla messa in servizio. O sono stati fortunati o più probabilmente non avrebbero pubblicato quando è stato bombardato alcuni giorni/settimane lungo la pista.

2
Jason

È abbastanza insignificante dire che è "migliore" di chkdsk. Chkdisk è buono per quello che fa. Spinrite presumibilmente fa qualcos'altro.

Per molti degli aneddoti sopra, semplicemente usando dd o preferibilmente ddrescue da un disco di avvio si recupereranno comunque i dati - gratuitamente.

Quello che Spinrite sembra fare è rimappare i badsector a livello del disco (piuttosto che il sistema operativo) e cercare di "riparare" i difetti di superficie sovrascrivendo più volte. Se questi settori danneggiati (fisici o logici) impediscono la lettura del disco da parte di Windows, allora sembrerà che SR compia un miracolo, ma spesso ciò è dovuto al fatto che si tratta di un disco di avvio, quindi non viene coinvolto in problemi NTFS. Tuttavia, qualsiasi disco di avvio di Linux accederà ai dati. Inoltre sullo stesso disco linux che esegue ddrescue clonerà il disco invertendo e riprovando/ignorando i settori danneggiati che incontra per consegnare tutti i dati non danneggiati su un altro disco specificato, il che è davvero ciò che vuoi che accada. Perdere alcuni settori non è normalmente una catastrofe. Ma rovinare un disco già debole lo è.

Spinrite e HDD Regnerator (un prodotto simile) hanno usi molto limitati. È necessario un disco con settori danneggiati fisici che impediscono la lettura o il montaggio del disco e dati che non si apprezzano tanto da pagare per un DR corretto. In quelle situazioni SR può aiutarti a superare il primo ostacolo e fare il corretto recupero.

2
Nozza

Spinrite è solo un altro strumento nel tuo arsenale ed è bravo in quello che fa. Uno dei principali vantaggi di Spinrite è che è implacabile il tentativo di recuperare l'ultimo bit possibile da un settore danneggiato del disco rigido. Fondamentalmente si trova lì e continua a leggere il settore più e più volte da diverse angolazioni per cercare di ottenere una buona lettura (ecco perché ci vuole così tanto tempo). Se hai assolutamente bisogno di recuperare alcuni dati che si trovano in un blocco danneggiato, non conosco uno strumento migliore di Spinrite.

Sono assolutamente d'accordo con la risposta di Rob che non vorrai eseguire un disco rigido difettoso per un mese per ottenere i tuoi dati perché ci sono ottime possibilità che fallisca completamente prima che finisca mai. Ma un'altra soluzione potrebbe essere quella di fare prima un dd e ottenere tutti i dati che puoi da esso e quindi fare uno spinrite per vedere se puoi ottenerne un po 'di più.

Spinrite ha anche alcune altre funzioni di Nizza che sono disponibili in strumenti gratuiti come copiare i dati sul disco rigido in modo da prevenire la perdita di dati a causa del degrado magnetico.

2
James Hackett

la mia esperienza è quella di un utente domestico. Ho avuto lo strano disco guasto (tendo a comprare hardware economico e di seconda mano per la casa) e nella maggior parte dei casi spinrite ha aiutato a rendere i dischi montabili e utilizzabili di nuovo. Il tuo chilometraggio può variare ma lo trovo un modo economico per prolungare la vita dell'hardware più vecchio - se non altro per verificare se qualcosa deve essere recuperato da esso.

1
Preet Sangha

Utente domestico qui. Ho usato SpinRite per un paio d'anni e lo trovo molto utile, anche se non funzionerà in ogni situazione. Anche la mancanza di supporto USB è un problema, ma vabbè. La cosa che ho notato è che devo passare il supporto SATA/PATA nel BIOS su NATIVE, se voglio SMART sono accessibili. Sono attualmente in una sessione SpinRite che durerà 130 ore al termine, ma questa è la prima volta che i dati SMART sono stati accessibili. La differenza? Non sono sicuro, ma vedremo.

1
MB

Ho tentato di utilizzare spinrite per i suoi vantaggi di manutenzione, ma chi ha il tempo di lasciarlo funzionare su un disco di grandi dimensioni per> 16 ore e non è possibile utilizzare il computer per qualsiasi altra cosa mentre è in esecuzione (sei avviato in una sorta di DOS_only di modalità per eseguirlo)? Se hai molti dischi (ad esempio un Enclosure di archiviazione con disco 4-5, oltre al tuo sistema e ai dischi di scambio), è un po 'folle immaginare come mantenere un tale programma. Perderesti il ​​computer per una settimana solo per fare la manutenzione ordinaria.

1
Keith W

SpinRite mi ha salvato la pancetta una volta. Avevo un disco rigido nuovo di zecca e in qualche modo il file system è cambiato da NTFS a RAW. Normalmente questo renderebbe il sistema completamente non avviabile, ma si stava ancora avviando bene. Non potevo eseguire chkdsk e i miei backup notturni non andavano a buon fine a causa di un settore danneggiato. SpinRite non è stato completato correttamente, ma ha risolto il settore danneggiato e il file system è tornato a NTFS.

È dolorosamente lento da eseguire, ma dipende da quale livello stai correndo. È decisamente meglio di chkdsk. Mi ricorda Norton Disk Doctor, ma con la possibilità di recuperare settori danneggiati invece di contrassegnarli.

1
Scott

Immagino di poter essere classificato come "uno di quegli utenti domestici", ma ecco la mia esperienza: l'ho provato una volta sul laptop di mia madre che non si avviava. Durante l'avvio di Windows abbiamo ricevuto un BSOD che sosteneva che mancavano alcuni file di sistema. Ho provato a eseguire SpinRite, ci è voluto un po ', ha detto che ha trovato alcuni settori rotti o qualcosa del genere (era un po' di tempo fa). Quando è stato fatto, si è avviato senza problemi.

L'unica cosa che devo dire che odio è che non funziona con le unità USB (per quanto ne so ...). E le unità USB sono spesso quelle che sembrano andare in crash per me ... = /

Oh, e non è particolarmente economico ...

1
Svish

Inseriscono sempre testimonianze nello show Security Now . (Che di per sé è piuttosto buono). Durante questi spettacoli hanno letto storie di successo dal software SpinRite. Alcuni suonano meravigliosamente, ma sono sicuro che qualsiasi altro venditore leggerà solo storie di successo sorprendenti. (Nota: non sto sminuendo le funzionalità di SpinRite, ma è solo un senso comune delle vendite leggere solo storie di successo). Quindi ascolta alcuni dei loro spettacoli e vedi cosa ne pensi di SpinRite allora.

Personalmente ho preso in considerazione l'idea di ottenere una licenza per il mio posto di lavoro, poiché (per un amministratore di sistema) si rivelerebbe uno strumento molto prezioso. Riceviamo solo così tanti avvisi per futuri guasti del disco.

1
Qwerty

Ci sono alcune buone informazioni sull'uso di GNU ddrescue con SpinRite qui:

http://freshmeat.net/projects/addrescue/

Affronta i punti di forza e di debolezza discussi sopra.

0
user46859