sviluppo-web-qa.it

Quale strumento usi per monitorare i tuoi server?

Per un elenco più completo degli strumenti di monitoraggio e delle loro funzionalità, controlla questa pagina di Wikipedia .

Come afferma la domanda, quali sono gli strumenti più comunemente usati per questo compito e quali sono i loro punti di forza e di debolezza?

187
Aron Rotteveel

Ho usato Nagios in passato con successo. È molto estensibile (oltre 200 componenti aggiuntivi), relativamente facile da usare e molti rapporti. Un aspetto negativo sarebbe la configurazione iniziale.

136
jdiaz

Cacti è un ottimo frontend web-based a RRDTool , che fornisce grafici e statistiche molto utili. RRDTool è la parte che raccoglie dati da più sistemi e monitora una vasta gamma di dati tecnici.

Stiamo usando quella soluzione cactus/RRDTool per monitorare i sistemi Unix e Windows. Riceviamo molte metriche utili tra cui carico, utilizzo di CPU/RAM, spazio HD, accesso utenti, traffico di rete, processi in esecuzione e così via.

Maggiori informazioni sui cactus sono disponibili nella pagina Che cos'è il cactus? .

70
paulgreg

Personalmente, adoro Munin che è molto facile da installare e per cui è possibile scrivere plugin in quanto ha un'architettura molto semplice. Esistono già molti plugin per tutti gli scopi che puoi immaginare, quindi probabilmente non dovrai nemmeno scrivere plugin in primo luogo.

Fornisce inoltre splendidi grafici e l'opzione per configurare avvisi (molto basilari).

57
pilif

Zabbix . È open source e ragionevolmente semplice da configurare e personalizzare. Abbiamo molti script di monitoraggio personalizzati che si alimentano nel server zabbix, ma si occupa di centralizzare quei dati, visualizzarli in modo appropriato, notifiche (e-mail, messaggistica istantanea, SMS, Twitter, ecc.) E così via.

34
Tony Meyer

Ho fatto roll-out di Spiceworks presso la nostra azienda e stiamo trovando che sia un ottimo strumento non solo per il monitoraggio dei server ma per tutto il resto della rete.

Fa cose come l'inventario automatico e il monitoraggio personalizzato per inviare e-mail in caso di problemi (ad esempio: la stampante ha il 10% di inchiostro o il disco rigido di questo server ha il 20%).

Il rovescio della medaglia sarebbe probabilmente la densità di informazioni per computer, non sbagliare ha MOLTI dati per macchina ma per cose come server in cui potresti volere molte statistiche potresti aver bisogno di usare un altro strumento.

EDIT: oh, ho detto che il suo modello di business si basa sul fatto che è gratuito per sempre.

29
Shard

Smokeping non solo controlla la disponibilità di vari server e servizi, ma tiene anche traccia della loro latenza fornendo allo stesso tempo facile da usare, di bell'aspetto e veloce da visualizzare grafici.

È disponibile un'ampia gamma di plug-in di misurazione della latenza. Se conosci un po 'di Perl, è facile crearne uno tuo per qualsiasi esigenza esotica.

Le grandi installazioni trarranno vantaggio dal sistema Master/Slave per la misurazione distribuita.

Un sistema di avviso altamente configurabile ti aiuterà a notare i problemi prima che inizino a colpire gli utenti o si trasformino in gravi interruzioni.

Smokeping è gratuito e OpenSource Software scritto in Perl da Tobi Oetiker, il creatore di MRTG e RRDtool

18
Linulin

OpenNMS è usato dove lavoro per monitorare più di mille macchine Linux. Monitoriamo l'hardware di ogni macchina e le applicazioni in esecuzione su di essi.

15
jassuncao

Zenoss Core è di qualche utilità, lo stiamo usando (per circa un anno) per il monitoraggio leggero di server, switch di rete e UPS.

Zenoss Core è un pluripremiato prodotto di monitoraggio IT open source che gestisce efficacemente la configurazione, lo stato e le prestazioni di reti, server e applicazioni attraverso un unico pacchetto software integrato.

15
gimel

Ho usato:

  • Nagios - richiede una configurazione della riga di comando vecchio stile, non carina, ma robusta e funzionale. È stato sostituito da:
  • Zenoss - richiede molto meno footwork per essere installato, ha una variante commerciale. Una volta in esecuzione, il resto è controllato tramite un browser. Molto potente, ma richiede un po 'di lavoro MIB se si utilizza la versione gratuita.
  • Intermapper - programma commerciale, costoso se hai molti nodi da monitorare. Sembra essere scritto in Java (nel bene o nel male).
  • Spiceworks - non ho provato l'ultima versione. Le versioni precedenti avevano bisogno di un po 'più di umph sotto il cofano per farlo rispondere, ma per il resto funziona bene. La versione gratuita viene fornita con annunci pubblicitari.
12
Avery Payne

Nagios è fantastico poiché è gratuito e ci sono molti plugin per questo. Tuttavia l'interfaccia utente e la configurazione sono molto difficili.

È esattamente l'opposto in pro/contro che è anche fantastico è Microsoft System Center Operations Manager (SCOM) che non è gratuito, ha meno plugin ma l'installazione e la configurazione sono brillanti e facili.

Devo ammettere che se fossi in una società principalmente Microsoft, avessi requisiti di dipendenza molto elevati (cioè non posso permettermi di interrompere il monitoraggio) o se dovessi pensare di convincere gli sviluppatori a lavorare con esso, allora SCOM sarebbe la mia raccomandazione su Nagios.

12
Robert MacLean

Usiamo AlertFox da alcune settimane e ne siamo molto contenti. Non solo controlla i nostri tempi di attività e le nostre prestazioni, ma monitora anche il carrello degli acquisti, l'accesso degli utenti e altre parti critiche del sito Web tramite script di transazione (basati su iMacros).

Per il nostro monitoraggio interno (spazio su disco, ecc.) Utilizziamo Nagios.

11
David Meiers

PRTG Network Monitor - non posso che elogiare abbastanza. Front-end Web eccezionale e particolarmente utile per il monitoraggio di router (larghezza di banda, ecc.) E altri dispositivi tramite SNMP e misurazione del tempo di attività per gli SLA, ecc.

www.paessler.com

10
Brandon

Come persona di Windows, mamma. Stiamo cercando di eseguire l'aggiornamento a Systems Center Operations Manager (SCOM) ma non sarà necessario fino a quando non inizieremo a distribuire Windows 2008.

9
Richard Gadsden

Per il monitoraggio delle statistiche (utilizzo della memoria, caricamento, attività mysql, attività Apache, ecc.) Utilizzo Munin . Immediatamente tiene traccia di molte cose e traccia grafici per diversi intervalli di tempo (ultime 24 ore, ultimi 7 giorni, ultimo mese, anno scorso). Attraverso i plugin è possibile monitorare ancora più cose. Il suo output sono pagine HTML con grafici piuttosto carini.

Munin ha un'architettura master/nodo: i nodi raccolgono statistiche su un server e il master memorizza i dati e produce HTML e grafici.

Uso Monit per tenere traccia dei processi in esecuzione e per riavviarmi o avvisarmi quando si presentano determinate condizioni configurabili (elevato carico della CPU, elevato utilizzo della memoria, nessuna risposta HTTP, ecc.) Monit può anche monitorare cose più generali su un server, come caricamento della CPU, utilizzo della memoria, stato del disco rigido o utilizzo del disco.

Monit deve essere configurato per ogni servizio o hardware che si desidera monitorare e come rispondere quando qualcosa va storto. Le opzioni più utilizzate sono di non fare nulla, inviare un'e-mail di avviso o riavviare il servizio.

Monit è eccezionale quando funziona, ma a volte non riesce ad avviare, arrestare o riavviare un servizio e non ci sono molte informazioni diagnostiche disponibili per dirti cosa è andato storto. Questo significa che non sai se il problema era con il tuo servizio o con la configurazione Monit, che gira con un ambiente minimale simile a cron.

Entrambi gli strumenti sono disponibili per impostazione predefinita sulla maggior parte delle distribuzioni Linux.

8
Wes Oldenbeuving

Faccio parte di un progetto di aggiornamento del monitoraggio operativo. Abbiamo avuto vari fornitori sul posto per presentare alcuni sistemi a grande dollaro e mescolati in alcune alternative più economiche da confrontare.

Uno dei quali è Hyperic , che è anche disponibile come soluzione open source gratuita. Sono rimasto impressionato dalle sue capacità e estensibilità fornite per gli agenti personalizzati.

8
spoulson

Sono sorpreso che nessuno abbia menzionato logwatch o logcheck per i server linux - risparmia una tonnellata di tempo a leggere i log !!

8
Brent

Il nostro progetto utilizza Ganglia per i nostri oltre 100 cluster di nodi. Uno dei motivi per cui lo usiamo è perché è lo strumento di monitoraggio fornito con Rocks .

È importante per noi avere un sovraccarico molto basso su ciascun nodo in modo che siano disponibili per il calcolo quante più risorse possibili. Ganglia ci offre una buona panoramica del cluster e ci consente di eseguire il drill-down dei singoli nodi, se necessario. Oltre a sapere cosa sta succedendo in questo momento, possiamo vedere abbastanza bene cosa è successo nell'ultima ora, giorno, settimana, mese e anno. I grafici di varie statistiche sono di base e funzionali.

7
Jon Ericson

Uso Pingdom per monitorare il mio server. Mi invia un messaggio SMS quando il server non è raggiungibile.

7
Jon Tackabury

Tutto dipende da cosa intendi per "monitor"!

  • È (sistema o servizio) disponibile? Usiamo nagios.
  • Cosa sta facendo? Usiamo munin per i server linux e cactus per quasi tutto il resto, anche se a volte è difficile configurare ...
  • Che cosa ha fatto Usiamo syslog-ng per concentrare i syslog in un unico posto e quindi eseguire quotidianamente uno script di controllo dei log personalizzato per inviare report via e-mail. Stiamo cercando qualcosa di simile per i server Windows.
6

Un nuovo concorrente sulla scena per verificare la concorrenza con Cacti e le soluzioni basate su RRDTool è Graphite ( http://graphite.wikidot.com/ )

RRDTool viene sostituito con un archivio di supporto chiamato Whisper. I documenti offrono una panoramica abbastanza buona del perché differisce e mi piace molto la CLI per la rappresentazione grafica ad hoc quando indaga su qualcosa.

5
cclark

Se hai fretta e desideri uno strumento rapido per monitorare il tuo server MS, usa il monitor delle prestazioni per Windows, imposta un registro contatori con un modello di monitoraggio personalizzato e un programma personalizzato (ad esempio: raccogliere dati per 5 minuti ogni ora). Quindi scaricare Microsoft LogParser e Codeplex Performance Analysis of Logs (PAL) Tool ( http://pal.codeplex.com/ ) per sgretolare il registro dei contatori. PAL genererà un ottimo rapporto documentato con collegamenti a possibili documenti/strumenti per la risoluzione dei problemi.

4
Paul

Per coloro a cui non piace l'interfaccia web di Nagios c'è NPC , un plugin per Cacti che rende disponibile l'interfaccia utente di Nagios da Cacti, ma con un aspetto migliore (ajax ecc.).

Legge da un database fornito da NDO2DB , che è un ottimo modo per avere la tua infrastruttura disponibile all'interno di un database per l'uso in script e altri strumenti.

4
Cawflands

Hobbit - è una versione migliore e più veloce di Big Brother (che sembra essere commercialmente allarmante in questi giorni).

http://hobbitmon.sourceforge.net/

4
dr-jan

Usiamo (e simili) WhatsUp da Ipswitch per la nostra rete Windows relativamente piccola. È facile da configurare e relativamente facile da gestire e sa come gestire i server Windows e le cose standard.

Per reti più grandi, reti non orientate a Windows o reti con molte cose varie, raccomando vivamente OpenNMS . Software OpenNMS se gratuito e la società è più che felice di vendere servizi di supporto e implementazione. Capita anche di essere gestito da un mio affilato amico del mio college!

4
tomjedrz

Attualmente utilizziamo PRTG da Paessler . È eccellente Nessun agente richiesto, eccellente interfaccia web Ajax, registrazione storica, rappresentazione grafica, WMI, ecc. Esiste una versione di 10 sensori disponibile gratuitamente, ma ne abbiamo procurati un paio per la versione enterprise. Soldi ben spesi.

4
PowerApp101

Usiamo OpsView , che gira su Nagios. L'interfaccia utente web ci aiuta a distribuire nuove definizioni di monitoraggio Host senza dover consentire l'accesso SSH, fornisce visualizzazioni pubbliche e registra valori storici. Questo è utile per il provisioning e la determinazione di linee di base adeguate.

3
jldugger

Zabbix ( http://www.zabbix.com ) è anche buono e più facile da installare rispetto a Nagios.

Uso una combinazione di Solarwinds, schede delle prestazioni del server VMware e script personalizzati.

Solarwinds Orion Network Performance Monitor è quello che uso con il nostro sistema Windows. amministratori sui miei server web. Ci sono ancora delle utili metriche sulle app in esecuzione, ma ha buone informazioni su cose di base a livello di scatola (disco, rete, CPU).

Per i miei ospiti VMware, adoro le schede delle prestazioni.

Per i miei server Sun, quando ho bisogno di qualcosa che non è disponibile in Solarwinds (perché il nostro amministratore non lo ha aggiunto o cosa), scrivo script personalizzati (di solito in Perl) per monitorare cose come la salute dei mirror, l'utilizzo dello scambio, ecc.

Mi piacerebbe avere di più su Solarwinds, ma ci sono solo 26 ore al giorno (o almeno così crede il mio capo) quindi trovo che possa essere un po 'limitante ...

3
Milner

Sto usando PA Server Monitor . È principalmente incentrato su Windows (registri eventi, contatori delle prestazioni, servizi, ecc.) Anche se sta migliorando con altri sistemi ora che è stato aggiunto un supporto SNMP limitato. La cosa che mi piace di più è che è facile da configurare rispetto a molte app (nessun file di configurazione, nessuna riga di comando, ecc.). Non lo consiglierei per un ambiente pesante * nix.

Oh, non è gratuito, ma meno costoso di alcuni concorrenti.

2
DougN

Mi dispiace dirlo ma ho finito per usare molti script personalizzati. Sebbene lontano dall'ideale dubito che ci sia una soluzione più comune.

2
Matt Lacey

Abbiamo scritto il nostro software di monitoraggio. Il nostro codice non è sofisticato come un pacchetto commerciale, ma non avevamo bisogno di molte funzionalità. Scrivere il nostro era più facile che investigare altri pacchetti e imparare come usarli. Il codice fa esattamente quello che vogliamo ed è facile da estendere.

2
John D. Cook

Per i server HP non puoi battere il loro Systems Insight Manager (SIM), molti contatori e avvisi di basso livello, ecc., Non una cattiva GUI e il collegamento al tuo contratto di supporto vale lo sforzo da solo.

1
Chopper3

Ho lavorato con Pandora FMS e mi piace principalmente perché è molto flessibile e easy con configure per l'amministratore di sistema medio. Inoltre mi piace l'interfaccia web con tutti i rapporti e la documentazione estesa . E non molto utile per un singolo datacenter, ma molto interessante è l'interfaccia di geolocalizzazione che mostra la posizione degli agenti monitorati.

Ho anche provato Nagios e mi piacciono tutti i plugin che ha e che è ben noto agli amministratori di sistema.

Nota : Sono stato uno degli sviluppatori di Pandora FMS per qualche tempo.

1
pconcepcion

Avevamo bisogno di qualcosa di personalizzabile in quanto abbiamo bisogno di monitorare alcuni sistemi che non sono sempre online, ma possono inviare posta o essere composti.

Abbiamo provato nagios (labirinto di script), AppManager (Nice, ma non adattabile), Zenoss (Nice, ma quando menzioni Oracle, il prezzo ottiene moltiplicatori) e siamo atterrati su Zabbix che ha protocollo aperto, struttura di database aperta, diamine, posso scrivere un plugin ad ogni livello in un'ora. È ben suddiviso in compartimenti (server, client, database, ...). E il suo frontend web è abbastanza bello e personalizzabile.

YMMV, per noi il monitoraggio di sistemi "offline" è importante e di solito non è coperto da tale software.

1
slovon

Uso Polymon e lo adoro.

http://www.codeplex.com/polymon

È fantastico per monitorare tutto ciò che può essere comunicato da TCP, SNMP, Powershell, WMI, SQL, HTTP, Perfmon o Ping.

Non controllo nulla * nix, quindi non posso parlarne. Ma per il mondo Windows è molto semplice da configurare, estremamente intuitivo ed estremamente flessibile, ha un display dashboard integrato molto bello, sms o notifica e-mail, ecc.

1
Bob

Abbiamo appena iniziato a utilizzare "Server vivi", che è molto economico, non è abbastanza bello, ma supporta una tonnellata di controlli diversi e può avvisare in diversi modi, gestisce la pianificazione/elenchi di tecnici ecc. Per qualsiasi notifica. Puoi anche fare in modo che i controlli facciano affidamento su altri, vale a dire "questo" sistema richiede "che" sia attivo/funzionante.

0
Andrew B

Per Windows: Admin Arsenal (ma questo è un dato di fatto che possediamo il prodotto)

Per Unix - IBM Tivoli

0
Shawn Anderson

Nagios combinato con nagvis (grafica per mostrare il monitoraggio)

collegato a mail, Google Talk e Twitter .. in modo da non poter sfuggire al monitoraggio

ha anche un ottimo plugin per Firefox

0
hoberion

Per lo stato di server e servizi (siano essi attivi o inattivi e invio di avvisi in caso di inattività) e per domande sì/no ("è stato eseguito un backup nelle ultime 24 ore?") Utilizziamo nagios . È difficile da configurare, ma è immensamente configurabile. Gli script personalizzati possono essere eseguiti su computer remoti. Gli avvisi possono inviare e-mail, inviare messaggi di testo o persino eseguire script personalizzati.

Per la salute dei server che usiamo munin - fornisce dei bei grafici sull'uso della memoria, dell'uso della cpu, dell'uso della rete ecc. Abbastanza facile da installare su Linux almeno (non ho provato con Windows).

0
Hamish Downer

Uso 10-Strike Network Monitor

Funziona come servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e monitora tutti i dispositivi della rete eseguendo periodicamente il polling di ciascun dispositivo all'interno della LAN. Inoltre, Ican ha attivato/disattivato la risposta del programma a eventi particolari, ad esempio dispositivo o servizio. Il programma può visualizzare un messaggio, riprodurre un suono, eseguire programmi esterni, scrivere un record per accedere, inviare SMS, riavviare/spegnere un servizio o un computer e così via.

0
user57233

Abbiamo iniziato a utilizzare il monitoraggio del server Bijk.com - http://www.bijk.com prima di diverse settimane fa.

E siamo felici per la semplice installazione e la GUI e la manutenzione molto semplici - mail & SMS gratis ci fanno bene.

0
user56400

Usiamo Orca per monitorare i nostri sistemi. Non è molto carino, ma offre molti dettagli di basso livello che altri sistemi di monitoraggio non usano.

0
Blair Zajac

Ipmonitor di Solarwinds in combinazione con Dell Openmanage e MS Scom.

0
Alan

Uso una combinazione di Nagios, Cactus, script personalizzati e uno dei miei progetti - System Health Monitor . Mi piace avere un monitoraggio del servizio esterno e grafici delle risorse di sistema in modo da poter fare analisi post mortem dei problemi di sistema o controllare rapidamente i grafici per vedere se le cose sembrano "normali" rispetto ai loro valori storici.

0
Brian C. Lane

Ho usato hobbit, fratello maggiore e nagios quando lavoravo per organizzazioni più povere (leggi meno). Dei tre preferisco lo hobbit perché è semplice e antiproiettile. Ho sempre pensato che nagios stia cercando di essere una versione open source di openview o tivoli, e francamente se ho il tempo di spendere a configurare un framework come openview o tivoli, il monitoraggio è probabilmente il mio intero lavoro e la mia organizzazione probabilmente può permettersi per acquistare openview, quindi perché usare nagios?

0
Rich

Ipswitch WhatsUp Gold

0
Peter Mourfield

OPManager (porte, richieste HTTP, ICMP, SNMP (disco/memoria/CPU)) (preferito personale!) http://www.manageengine.com/network-monitoring/

OpManager è un premiato software di monitoraggio della rete che aiuta gli amministratori a scoprire, mappare, monitorare e gestire un'infrastruttura IT completa.

Cactus (rappresentazione grafica SNMP, traffico, utilizzo del disco, utilizzo della CPU ecc.) ( http://www.cacti.net )

A proposito di cactus. Cacti è una soluzione grafica di rete completa progettata per sfruttare la potenza della funzionalità di archiviazione e rappresentazione grafica dei dati di RRDTool.

PRTG (Paessler, purtroppo non più disponibile)

SmokePing: (perdita di pacchetti e latenza) http://oss.oetiker.ch/smokeping/

Pingdom: http://www.pingdom.com

0
Richard

Sto usando nagios e hobbit (grande implementazione di risorse open source) in modo indipendente e ho scoperto che hanno sia qualità positive che negative.

nagios:
pro: ha un programmatore sub-minute Nice per l'esecuzione di attività a intervalli regolari e ha un interprete Perl incorporato per l'avvio.
con: config insiste sull'avere un 'server' per ogni test, quando a volte vuoi solo eseguire un test basato su una 'caratteristica' dell'applicazione ma non necessariamente isolato su un singolo Host. Ripristina una meta-configurazione che genera la vera configurazione dei nagios per superarla.

hobbit:
pro: server compilato opensource invece degli enormi script utilizzati dall'integrazione facile del fratello maggiore originale con il comando 'dboard' del client bb per eseguire il polling dei dati.
con: bloccato anche in una mentalità "orientata al server", che si adatta alla maggior parte delle persone, ma non a me.

0
ericslaw

Abbiamo provato Applications Manager Funziona su Java e mysql. È davvero potente e facile da configurare dal browser. Non è neanche così costoso.

Attualmente utilizziamo SCOM dalla SM. Non lo consiglierei a nessuno!

0
Tommy

Usiamo il direttore di IBM, Dells Open gestire e "whats up gold"

0
Alan

Ho notato che nessuno ha ancora menzionato HP SiteScope ancora

0
gharper

Stiamo usando AlertGrid , è ideale per le app web. A differenza di milioni di monitor dotcom tipici, non monitora le prestazioni (tempo di risposta ecc.) Dall'esterno, ma consente di tracciare l'esecuzione del codice e tutte le metriche/statistiche personalizzate inviando eventi dall'interno dell'app. Una volta che inizi a inviare eventi dalla tua app ad AlertGrid, tutto è configurabile utilizzando Nice Visual Editor (100% web) e le persone non tecniche possono facilmente creare le proprie regole di avviso. Sono disponibili avvisi tramite e-mail, SMS, telefono e webhook.

Ha un plugin per il semplice monitoraggio del server (Windows), che si installa come un servizio, viene eseguito in background ed emette eventi sull'utilizzo della cpu,% RAM libera ed esecuzione dei processi. Richiede mezzo minuto per l'installazione e funziona! L'unica avvertenza è che la macchina deve avere una connessione Internet.

0
PawelRoman

Usiamo Level Platforms per questo compito. Fornisce moltissime informazioni utili senza sovraccaricare gli amministratori di sistema e semplifica la gestione di tutto l'hardware nella nostra sala server (così come molti dei nostri clienti).

0
John Rudy

Usiamo WhatsUp da ipswitch, è molto semplice per l'installazione di reti di piccole dimensioni, può scoprire automaticamente le reti tramite la scansione delle porte, può usare le credenziali di Windows e SNMP.

Per le statistiche di monitoraggio come CPU, mem e disco, è necessario configurare SNMP. Supporto WhatsUp SNMP v1, v2, v3.

WhatsUp ha un monitor passivo tramite syslog (Unix), visualizzatore eventi (Windows) e trap SNMP.

Ha un'interfaccia web Ajax Nice con utente personalizzato e aree di lavoro personalizzate.

P.D. scusa per il mio cattivo inglese

0
hgmiguel

Prova Lavoro a terra . Utilizza Nagios. Quindi ha tutte le funzionalità dei nagios e puoi modificare i monitor graficamente attraverso un'interfaccia web che non è possibile solo per i nagios. https://kb.groundworkopensource.com/display/SUPPORT/Home

0
Bijo

Usiamo hyperic - ha sia una versione open source che una commerciale

Monitora il sistema operativo (RHES 3, 4 e 5 + Ubuntu), Apache, MySql, JBoss, Tomcat, server di posta, memcached e probabilmente può monitorare più applicazioni. Non è necessaria alcuna configurazione speciale, tutti i server sono stati trovati con il rilevamento automatico, anche se sono stati installati in un luogo non tradizionale. È molto facile da usare e configurare, puoi controllare i tuoi servizi (start/stop ecc.) E definire avvisi.

Svantaggi: è necessario configurarlo per l'esecuzione all'avvio (stiamo usando cron per farlo).

0

Qualcuno dovrebbe menzionare Netgong per un semplice strumento di monitoraggio on/off tramite intervalli di ping.

0
TJL

ServersAlive è uno strumento relativamente economico e semplice per tutti i tipi di polling, tra cui TCP, servizi Windows, script personalizzati, qualunque sia. La risposta dello sviluppatore su la sua mailing list è rapida e personale.

L'ho usato in un precedente lavoro per il monitoraggio del servizio ed era affidabile, personalizzabile ed economico.

0
nray

Usiamo Ipswitch whatsup gold 12 per il monitoraggio di circa 2000 dispositivi, sia monitor basati su prestazioni e tcp/ip o wmi sia su Windows e Linux. La cosa positiva è che è facile da usare e configurare, ha opzioni di modifica in blocco e individuazione automatica, più metodi di notifica. Il rovescio della medaglia: sembra aver avuto un limite di circa 2000 dispositivi, dopo che le prestazioni stavano rallentando, inoltre funziona solo su Windows. La versione distribuita non merita davvero il nome e il prezzo. Abbiamo valutato nagios (impostazione troppo complessa per un ambiente dinamico), zenoss (nessuna modifica in blocco o individuazione automatica, troppo limitata per un ambiente dinamico) e attualmente stiamo esaminando Zabbix, che sembra più promettente con tutte le funzionalità di Nizza di Whatsup e altro, come ad esempio architettura distribuita con sonde e server, configurazione relativamente semplice, backend open source (mysql, Apache) ...

0
baska

EventLog Analyzer è un software di monitoraggio e gestione basato su web, in tempo reale, senza agente, con registro eventi e registro applicazioni. Il software dell'analizzatore eventlog raccoglie, analizza, riporta e archivia, registro eventi da host Windows distribuiti, SysLog da host Unix distribuiti, router, switch e altri dispositivi SysLog, registri applicazioni da IIS , IIS server FTP, MS SQL server, server di database Oracle, server DHCP Windows e server DHCP DHCP. L'applicazione analizzatore eventlog genera grafici e report che aiutano ad analizzare i problemi di sistema con un impatto minimo sulle prestazioni della rete.

0
Jayakrishnan T

Attualmente sto utilizzando Groundworks Open Source Community Edition 5.3, anche se il supporto è caduto al margine di quella versione ora. Può eseguire l'aggiornamento a GWOS 6 o forse saltare la nave a Zabbix o sistema Open Source simile. Tendo a favorire quelli basati su Nagios, ma non andrei per Vanilla Nagios a causa dell'incubo di gestire tutti quei file di configurazione interdipendenti.

plugin di monitoraggio WMI di Groundworks per NRPE funzionano abbastanza bene. Nagios attiva un controllo del servizio WMI su una finestra di Windows utilizzando NRPE, che esegue quindi la query WMI delle altre finestre. Questo aggira il requisito di avere agenti NRPE nelle tue finestre e anche l'incubo di provare a far funzionare Nagios su * Nix per autenticarti su Windows.

Un'altra opzione piacevole è quella di impostare SNMP sui box di Windows come parte della build di base. Esistono alcune opzioni per esporre i controlli WMI tramite SNMP ( SNMPTools ) (anche se è necessario installarlo su ogni box di Windows, rendendolo non privo di agenti).

Esistono numerosi strumenti di Windows che possono monitorare i registri di Windows e inviare una trap SNMP quando si verificano determinati eventi.

0
dunxd

Noi IP Check che è stato rinominato PRTG consente una vasta gamma di sensori in grado di monitorare tutti i tipi di attività diverse.

0
Leigh Riffel

MSP Center (l'ex OpManager) è davvero frustrante da usare e non posso raccomandarlo. L'interfaccia è interamente basata sul web, il che significa zero feedback e una serie arbitrariamente limitata di scelte ogni volta che vuoi fare qualcosa. Il loro sito web sembra pieno di suggerimenti e documentazione, ma è un po 'come Outlook: promette un sacco di potere ma è ostacolato dall'immaginazione limitata di alcuni sviluppatori.

Se stai cercando una soluzione a configurazione zero per il tuo helpdesk, beh forse, ma non è un qualsiasi strumento di potere. Se hai tempo di ottimizzare il monitoraggio per soddisfare le tue esigenze, allora ci sono altre soluzioni che premieranno maggiormente i tuoi sforzi.

0
nray

il multitail MOLTO eccellente per tenere d'occhio i file di log. nagios per tenere d'occhio i tempi di attività del servizio. rrdtool per tenere d'occhio la larghezza di banda.

0
solid7

WhatsUp Gold di Ipswitch

0
colealtdelete

Dai anche un'occhiata a Argent Guardian . È multipiattaforma, può funzionare come un server syslog, ti forniranno lo schema del database per creare i tuoi report, se ne hai bisogno, e puoi importare le tue immagini come "mappe" per dare avvisi visivi.

0
K. Brian Kelley

Nagios e HPOpenview sono i due con cui ho familiarità e in cui ho esperienza. Entrambe sono buone scelte, anche se per quest'ultimo farò eco ad altri poster che hanno bisogno di qualcuno che sappia come farlo bene. di nuovo, l'unico posto in cui l'ho visto correre era quando ero con HP, il che avrebbe potuto aiutare la mia percezione.

0
canadiancreed

Ho lavorato con molti sistemi di monitoraggio in molti posti. Molti di loro sono già stati menzionati. Eccone alcuni che non sono stati:

SMARTS - ora di proprietà di EMC. È davvero la cosa migliore di sempre per la causa principale. Non è economico e il supporto potrebbe non essere più valido poiché è di proprietà di EMC. Abbiamo avuto la fortuna di lavorare con i fondatori dell'azienda per implementarla.

Grande Fratello. Bello e semplice, ma una cattiva licenza. È anche la più brutta interfaccia grafica che abbia mai visto, quindi ho dovuto riscriverla. Non ho mai avuto Big Sister al lavoro.

HP Openview, se progettato, installato e gestito da un ingegnere competente può essere utile. Tuttavia, l'ho visto solo una volta e sbagliato più spesso di quanto possa ricordare. Non sceglierei mai di usarlo.

BMC Patrol. Semplicemente orribile. Muori MUORI!

E infine, per i registri e per rintracciare i problemi devi solo usare Splunk. Se ciò fosse accaduto circa 10 anni fa, mi sarei risparmiato un sacco di tempo sprecato.

0
goo

Nagios con le basi su di esso.

Non sono sicuro che le basi aiutino o ostacolino, ma i nagios sono sicuramente buoni.

0
Jason Tan

Ho usato Activexperts Network Monitor con grande successo (su una rete per lo più Windows ma aveva host unix e linux, stampanti di varie marche e così via che è stato anche monitorato con esso).

È davvero facile da configurare e apprendere, piuttosto economico per quello che ottieni (era $ 500 per la licenza sito/azienda) e supporta i comandi vbscript e remote unix. Se la rete è piccola (al massimo qualche centinaio di nodi), penso che questo sia molto più intuitivo rispetto a System Center Operations Manager, che sembra più diretto solo a enormi reti Windows.

Network Monitor include molti script predefiniti per il monitoraggio di elementi come server di posta elettronica, tra cui varie versioni di Exchange e tutti i suoi servizi, server http con risposta prevista, registri eventi, query sql e risposte previste e così via ... e le dipendenze sono facili da configurare ("tutto dipende da questo router, quindi se non riesce a rispondere a ping e snmp, non preoccupatevi di allarmarci su tutto ciò che sta dietro che non risponde"). SMS con gateway o supporto modem GSM locale e tutte le regole possono ovviamente avere azioni come il riavvio del servizio, il riavvio del server o lo script personalizzato - per risolvere i problemi ricorrenti per te (è importante penso, un po 'come la regressione il test è per lo sviluppo).

... Ho anche provato a domare uno Hobbit e non mi è piaciuto per niente (né l'agente di Windows gonfio) - ma è stato impostato per il monitoraggio del server Windows e fa davvero esplodere - molto probabilmente più adatto per una rete Linux o unix-centric.

0
Oskar Duveborn

Sto usando Sysmon da diversi anni. Ci sono alcuni servizi moderni che non monitora, ma si compila facilmente sulla maggior parte delle piattaforme * nix, ha quasi nessuna dipendenze, è estremamente leggero- peso, è in grado di monitorare facilmente un numero molto elevato di dispositivi e servizi, è in grado di gestire layout di rete complessi (incl. topologie ad anello) e monitoraggio del failover. È fondamentalmente un affare di file di configurazione, ma il formato è piuttosto semplice (basato su plist/css).

0
morgant

Si prega di controllare Verax NMS . vantaggi:

  • Approccio orientato al servizio
  • Server di monitoraggio nonché reti, dispositivi di rete (ad es. Switch, router), infrastruttura del data center (ad es. Alimentatore, aria condizionata) e applicazioni (ad es. Www e server delle applicazioni, database)
  • Ricca libreria di plug-in e SDK per quelli nuovi
  • Supporto per la virtualizzazione
  • Regole di correlazione eventi avanzate
  • Rapporti avanzati (conformità SLA)
0
Artur Nowakowski