sviluppo-web-qa.it

Quali sono i meriti di SAS vs unità SATA?

Quali sono i vantaggi di acquistare SAS unità su unità SATA o viceversa?

47
username

SAS = SCSI = gestibilità, soprattutto sotto carico e anche una migliore funzionalità di diagnostica e ottimizzazione della prefailure. Speso e bassa capacità/£ $ €.

SATA = valore, capacità e prestazioni adeguate per molti carichi, ma tieni presente che il 99% + delle unità SATA non sono progettate per funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all'anno. Inoltre, inserirli in carichi di lavoro server occupati può influire notevolmente sul loro MTBF.

Consiglierei SATA per tutto tranne che per server e workstation di fascia alta. Non puoi davvero battere SAS per DB funziona nel complesso.

26
Chopper3

Ci sono due parti separate per la tua domanda. Semplificando un po ', un disco è composto dall'hardware e dal controller. Di solito quando le persone dicono "SAS" o "SATA" si riferiscono al controller. In linea di principio SAS è un protocollo più sofisticato, anche se in pratica per server con un massimo di 8 dischi probabilmente non c'è molta differenza tra loro.

Per quanto riguarda l'hardware: l'hardware del disco tende a venire in due classi in base al tempo di ricerca. I dischi veloci hanno un tempo di ricerca da 3 a 4 millisecondi, mentre i dischi più lenti hanno un tempo di ricerca da 7 a 9 millisecondi. (Dico "più lento", ma 7-9ms è ancora abbastanza veloce!).

In generale SAS sono montati su dischi veloci mentre i controller SATA sono montati su dischi più lenti, anche se ci sono eccezioni. Ad esempio i dischi Western Digital Velociraptor hanno un controller SATA ma un tempo di ricerca di 3 ms. quando la gente dice "dischi SAS", questo di solito significa "dischi veloci con un SAS" mentre "SATA" significa "dischi più lenti con un controller SATA".

Tutto molto bene, ma per rispondere effettivamente alla tua domanda, il tempo di ricerca è molto importante quando i dischi devono fare un sacco di accesso casuale. Buoni esempi di questo sono SQL Server ed Exchange. Se i dischi sono un collo di bottiglia, allora SAS saranno molto più veloci di SATA. Tuttavia ci sono due punti da sottolineare.

Innanzitutto un buon controller farà molta differenza. Uso Dells e mi piacciono particolarmente i controller Perc5/i e 6/i. Ho diversi 2950 con 6 dischi SATA su Perc5/i come RAID 5, e questi sono dannatamente veloci. Forse non sono veloci come 6 SAS sarebbero, ma sono più veloci di quanto dicano un disco 5 SCSI 320 RAID 5 su un Perc 4/e che usavo usare nel 2850 server precedenti.

In secondo luogo, anche se i dischi SATA sono più lenti di SAS, in molte piccole aziende la velocità del disco non sarà un collo di bottiglia.

Un'ultima considerazione è che tradizionalmente i dischi SCSI sono stati (molto) più affidabili di SATA, non a causa del controller, ma semplicemente perché l'hardware del disco è stato costruito secondo uno standard più elevato (e più costoso!). Ora che hai marchi come i dischi SATA Western Digital RE3 progettati specificamente per i server, non sono sicuro che questo sia ancora un grosso problema.

JR

16
John Rennie

Ecco alcune note di Wikipedia sull'argomento ( Serial allegato SCSI ):

I sistemi SAS vs SATA identificano i dispositivi SATA in base al loro numero di porta collegato all'adattatore bus host, mentre SAS sono identificati in modo univoco dal loro World Wide Name (WWN).

Il protocollo SAS supporta più iniziatori in un SAS, mentre SATA non ha una disposizione analoga.

La maggior parte SAS forniscono l'accodamento dei comandi con tag, mentre la maggior parte delle unità SATA più recenti forniscono l'accodamento dei comandi nativo, ognuno dei quali ha i suoi pro e contro.

SATA segue il set di comandi ATA e quindi supporta solo dischi rigidi e unità CD/DVD. In teoria, SAS supporta anche numerosi altri dispositivi tra cui scanner e stampanti. Tuttavia, questo vantaggio potrebbe anche essere discutibile, poiché la maggior parte di tali dispositivi ha anche trovato percorsi alternativi tramite bus come USB, IEEE 1394 ( FireWire) ed Ethernet.

L'hardware SAS consente l'I/O multipath ai dispositivi mentre SATA (prima di SATA II) no. Per specifica, SATA II utilizza moltiplicatori di porte per ottenere l'espansione delle porte. Alcuni produttori di moltiplicatori di porte hanno implementato l'I/O multipath utilizzando l'hardware del moltiplicatore di porte.

SATA è commercializzato come successore generico di ATA parallelo ed è diventato [aggiornamento] comune nel mercato consumer, mentre il più costoso SAS è destinato alle applicazioni server critiche.

Il recupero e la segnalazione degli errori SAS utilizzano i comandi SCSI che hanno più funzionalità di ATA SMART utilizzati dalle unità SATA.

SAS utilizza tensioni di segnalazione più elevate (800-1600 mV TX, 275-1600 mV RX) rispetto a SATA (400-600 mV TX, 325-600 mV RX). La tensione più alta offre (tra le altre caratteristiche) la possibilità di utilizzare SAS nei backplane del server.

A causa delle sue tensioni di segnalazione più elevate, SAS può utilizzare cavi lunghi fino a 8 m (26 piedi), SATA ha un limite di lunghezza dei cavi di 1 m (3 piedi).

0
Chris Thompson