sviluppo-web-qa.it

Qual è la temperatura corretta per una sala server?

Quando lavoravo nella nostra sala server, ho notato che faceva molto freddo.

So che la sala server deve essere fredda per compensare il calore dei server, ma forse è TROPPO fredda.

Qual è la temperatura appropriata per mantenere la nostra sala server?

63
freddiefujiwra

I consigli sulla temperatura della stanza del server variano notevolmente.

Questa guida dice che:

Raccomandazioni generali suggeriscono di non scendere al di sotto di 10 ° C (50 ° F) o al di sopra di 28 ° C (82 ° F). Anche se questa sembra una vasta gamma, questi sono gli estremi ed è molto più comune mantenere la temperatura ambiente intorno ai 20-21 ° C (68-71 ° F). Per una serie di ragioni questo a volte può essere un ordine elevato.

Questo discussione su Slashdot ha una varietà di risposte, ma la maggior parte di esse rientra nell'intervallo sopra citato.

Aggiornamento : come altri hanno commentato di seguito Google consiglia 26,7 ° C (80 ° F) per i data center.

Anche American Society of Heating, Refrigerating and Air-Engineers Engineers (ASHRAE) ha recentemente aggiornato la gamma di temperature raccomandate a partire da 18 ° C-27 ° C (64,4 ° F-80,6 ° F).

Comunque questo articolo ancora sottolinea che non c'è ancora consenso sull'argomento. Come menzionato nell'articolo, vorrei sottolineare che:

... spingendo più in alto il termostato può anche lasciare meno tempo per riprendersi da un guasto di raffreddamento, ed è appropriato solo per le aziende con una forte comprensione delle condizioni di raffreddamento nella loro struttura.

La maggior parte delle aziende dell'IMO non avrebbe una comprensione così forte delle condizioni di raffreddamento e quindi sarebbe più sicuro in un ambiente di piccole imprese gestire le stanze un po 'più fresche.

NB: È importante notare che ci sono molti più fattori da considerare in una sala server/dati oltre alla temperatura, il flusso d'aria e l'umidità, ad esempio, sono anche importanti preoccupazioni.

53
mundeep

Google's best practice per datacenter consiglia 80 gradi:

Aumentare la temperatura del corridoio freddo ridurrà il consumo di energia della struttura. Non provare a far funzionare il corridoio freddo a 70F; impostare la temperatura a 80F o superiore - praticamente tutti i produttori di apparecchiature lo consentono.

Corriamo a 72, ma poi non mi fido esattamente che la nostra stanza sia stata progettata pensando al flusso d'aria.

10
jldugger

Come altri hanno già detto, da qualche parte nella bassa F degli anni '70 va bene. Tuttavia, è ancora più importante assicurarsi che il rack e l'hardware all'interno possano "respirare". Se l'aria calda viene intrappolata nel rack - o nello chassis di un server - la bassa temperatura ambiente non farà davvero nulla di buono.

8
user640

La mia sala server è impostata su 69 gradi. Abbiamo un'unità di aria condizionata che serve quella stanza e funziona 24/7 per mantenere la stanza a 69 gradi tutto l'anno.

4
GregD

Tutte le sale server che ho visto di solito sono comprese tra 20 ° C e 25 ° C, ma per esperienza ho notato che l'hardware è più sensibile alle variazioni più di una data temperatura. Ho visto spesso guasti hardware dopo un bump di, diciamo 4-5 ° C, anche se è da 20 a 25.

Quindi la stabilità è una chiave, oltre al flusso d'aria ovviamente.

4
anto1ne

18 ° C (65 ° F). È un po 'più freddo di quanto deve essere, ma se qualcosa non riesce ci dà qualche minuto prezioso in più per reagire prima che diventi incredibilmente caldo.

4
Commander Keen

Ricorda che il consiglio di Google di 80 ° F non include praticamente alcun costo per la chiusura di un datacenter quando si surriscalda a causa di un carico imprevisto o di un guasto al condizionamento dell'aria. Includono anche un maggiore controllo del flusso d'aria sui componenti critici.

2
carlito

Ci piace che i nostri siano compresi tra il 19 ° C e il 23 ° C con allarmi a 28 ° C: siamo un posto blade del 98% HP, quindi nel caso in cui arrivassimo a quel livello di allarme alcuni server/contenitori "abbassano lo stoppino" per ridurre l'assorbimento di potenza complessivo ( si chiama thermogic).

1
Chopper3

Nella mia esperienza, dipende dall'attrezzatura. So che un'azienda aveva tre sale server. Uno era tenuto a circa 80 ° F, l'altro, con meno server, a circa 72 ° F, e il terzo, con solo due server, era a circa 65 ° F. Non ho mai avuto problemi nel tempo in cui ero lì, ma, come altri hanno già detto, probabilmente è meglio 75 ° F o leggermente al di sotto, dato che dà un po 'di spazio al gomito se l'aria condizionata si spegne.

1
Joshua Nurczyk

https://en.wikipedia.org/wiki/Data_center_environmental_control contiene una panoramica interessante delle raccomandazioni sulla temperatura del datacenter del fornitore:

enter image description here

0

Sono nella Marina. Sulla nostra nave abbiamo mantenuto le nostre stanze a meno di 65 gradi Fahrenheit. Saremmo nel mezzo del Mar Rosso e fuori ci sarebbero 120 gradi. Uscivamo dallo spazio (a 62 gradi) con un maglione, guanti, un cappotto e un soprabito e tutti ci guardavano come se fossimo matti. Tutti gli altri erano striati sulle magliette e sudavano come un matto.

Il problema è che il nostro sistema di raffreddamento non rimuove molto bene l'umidità. Quindi, se fuori è umido e la temperatura sale fino a 70 gradi o più, inizia a diventare appiccicoso nello spazio.

0
Justin

Non esiste una risposta concreta e rapida a questa domanda. Dipende molto dal tipo di computer e dalla progettazione del datacenter.

Uno dei punti chiave evidenziati in questo discussione slashdot è che la vera difficoltà sta affrontando hotspot e flusso d'aria .

Una temperatura ambiente fredda nella stanza è un modo semplice per raffreddare le migliaia di hotspot nella stanza. Ma è inefficiente: il datacenter raffredda l'intera stanza quando tutto ciò che è veramente necessario è raffreddare le parti calde dei server (cpus, memoria, archiviazione, alimentatori , ecc.). Molte strutture di colocation hanno clienti con diversi tipi di hardware (115 V o 208 V, buoni design, cattivi design).

Un datacenter deve inoltre mantenere abbastanza aria fresca per fornire un buffer in caso di mancanza di corrente . Un buffer di aria fresca significa che UPS e generatori funzionano meno. Immagina che un datacenter perda il 100% di energia (tutti i nodi si spengono, anche il raffreddamento si spegne) tutto in una volta. I nodi potrebbero non essere alimentati, ma l'hardware impiegherà del tempo a raffreddarsi e per un po 'irradia ancora calore e questo può rendere molto caldo un datacenter.

Le organizzazioni con sale server calde usano spesso armadi chiusi e condotte fantasiose per dirigere l'aria fresca direttamente sui nodi caldi. Un'infrastruttura di alimentazione specializzata può aiutare a ridurre il calore derivante dalla conversione di energia. Ciò mantiene i nodi abbastanza freddi, anche se la temperatura ambiente nella stanza del server è calda. Queste organizzazioni di solito hanno stretto controllo sulla maggior parte degli aspetti del loro hardware e possono progettare su misura l'intero datacenter per le loro esigenze. Possono fare investimenti e trarne i benefici.

0
Stefan Lasiewski

Primo: dove stai misurando la temperatura ambiente? ;-) Qual è la temperatura del lato freddo del rack? Qual è il lato caldo del rack? Qual è la temperatura di aspirazione A/C a?

Dipende molto dai dispositivi. (senti il ​​calore che esce da una xbox) La gestione termica è una scienza, Guarda Honda (e molti altri) stanno iniziando a scaricare l'acqua fredda ;-) ...

Ti dirò questo, dei data center in cui sono stato:

Equnix mantiene lì il freddo di DC (è una buona "esperienza" per quando i dirigenti vanno in tour)

RW li mantiene caldi/caldi a 80 ° o giù di lì con aria piuttosto fredda che esce dal pavimento (migliore design della camera/volta e design del sistema di qualità superiore in generale)

Coresite (almeno dove sono stato) è più vicino a RW ma dipende dal CR e dai clienti. Alcuni CR a 80 altri a 70. (Isole fredde sempre fredde)

0
sirmonkey

Qualunque cosa oltre i 30 ° C nelle prese d'aria che abbiamo trovato causa avvisi di temperatura (che monitoriamo), In generale ciò significa una temperatura ambiente ambiente inferiore a 25 ° C.

In Australia sembra che Emerson (Liebert) abbia deciso che il 21c sarebbe stato lo standard e che tutte le stanze in cui sono stato sono state impostate allo stesso modo.

Se la tua stanza è abbastanza grande, guarda piastrelle hot-aise/cold-aise, blanking e simili, possono davvero migliorare l'efficienza di raffreddamento.

0
LapTop006